76 Works

Misurare la velocità media di una cometa attraverso immagini astronomiche

Stefano Sandrelli, Giulia Iafrate , Riccardo Bevilacqua & Giulia Pantiri
Misuriamo la velocità media della cometa C/2019 Y4 nella prima parte della notte del 2 aprile 2020. Analizzeremo le osservazioni effettuate con il telescopio Schmidt-Cassegrain da 14 pollici di diametro del progetto didattico Le Stelle Vanno A Scuola (SVAS) dell’Inaf-Osservatorio Astronomico di Trieste. Discuteremo le approssimazioni fatte, gli errori e il significato della misura. L’attività può essere svolta attraverso un software gratuito oppure su supporto cartaceo, stampando le immagini necessarie per realizzare l’attività

Protocollo di Implementazione Fase 2 Misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Sars-CoV-2

Vito CONFORTI, Giuseppina ANTICO, ELISABETTA BARTONE, Angelo BOCCACCINI, Sabrina CIPRIETTI, FABIO D'ANNA, Gian Luigi DEIANA, Nicola DI CICCO, DAVIDE INAMO, Giovanni LIGGIO, SERGIO MARIOTTI, Francesco MASSARO, Luciano MIGLIETTA, Giovanni OCCHIPINTI, Mario PEPE, Francesco PERROTTA, Pier Raffaele PLATANIA & FRANCESCA ROMANA PORTA
Questo documento è da intendersi come protocollo di implementazione delle attività nel corso della cosiddetta “Fase 2” e, con lo ”Addendum al Documento di Valutazione dei Rischi dedicato al rischio biologico derivante da Sars-CoV-2, protocollo di sicurezza anti contagio, misure di prevenzione e protezione, formazione e informazione” di cui costituisce parte integrante, contiene misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Sars-CoV-2 per ogni Struttura di Ricerca INAF - Istituto Nazionale di...

Applicazione del secondo protocollo di Implementazione misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro di INAF - OAS Bologna

Vito CONFORTI, ADRIANO GIUSEPPE DE ROSA, Roberto GUALANDI, MONICA NANNI, FILOMENA SCHIAVONE & Giovanna Maria STIRPE
Questo documento descrive procedure operative specifiche per la sede INAF OAS di Bologna. Queste procedure si sono rese necessarie a seguito della pandemia da Sars-Cov-2 e in particolare al DPCM del 7 Agosto 2020. Questo documento applica per la specifica sede OAS Bologna, il protocollo emanato dalla Direzione Generale e valido per tutte le sedi INAF. Il protocollo deve essere rispettato scrupolosamente al fine di contrastare la diffusione del contagio.

Applicazioni AGILEScience per dispositivi mobile

NICOLO PARMIGGIANI

Addendum al Documento Valutazione dei Rischi dedicato al rischio biologico derivante da Sars-CoV-2, protocollo di sicurezza anti-contagio misure di prevenzione e protezione formazione e informazione

FABIO D'ANNA, Giuseppina ANTICO, ELISABETTA BARTONE, Angelo BOCCACCINI, Sabrina CIPRIETTI, Vito CONFORTI, Gian Luigi DEIANA, Nicola DI CICCO, DAVIDE INAMO, Giovanni LIGGIO, SERGIO MARIOTTI, Francesco MASSARO, Luciano MIGLIETTA, Giovanni OCCHIPINTI, Mario PEPE, Francesco PERROTTA, Pier Raffaele PLATANIA & FRANCESCA ROMANA PORTA
Documento da allegare al Documento di Valutazione dei Rischi di ogni Struttura di Ricerca INAF - Istituto Nazionale di Astrofisica. Documento approvato con nota Circolare del 15 maggio 2020, numero 2482.

Estimates of system noise temperature in W-band at SRT and effects of beam truncation due to the Gregorian radome

Alessandro NAVARRINI, LUCA OLMI, Renzo NESTI, Franco BUFFA & ANDREA ORLATI
Si ringraziano i due referee Alessandro Orfei e Pietro Bolli per i loro utili commenti

Al volante su Marte

Davide Ricci, Elena Sissa & Francesca Damiani
Con questa attività si vuol comprendere in modo giocoso quali siano i problemi relativi al ritardo temporale nell’esplorazione del Sistema Solare, in particolare nella ricerca di acqua su Marte. I ragazzi toccano con mano l’importanza di una buona progettazione e di una strategia ottimale nella pianificazione di operazioni a distanza. L’auto-educazione e l’auto-apprendimento tra i ragazzi rappresenta il mezzo principale attraverso il quale questa esperienza didattica viene svolta.

SWELTO - Space WEather Laboratory in Turin Observatory

Alessandro BEMPORAD, Lucia ABBO, Dario BARGHINI, Carlo BENNA, RUGGERO BIONDO, Donata BONINO, Gerardo CAPOBIANCO, Francesco CARELLA, Alberto CORA, Silvano FINESCHI, FEDERICA FRASSATI, Daniele GARDIOL, Silvio Giordano, ALESSANDRO LIBERATORE, Salvatore MANCUSO, Andrea MIGNONE, Stefania RASETTI, Fabio Reale, Alberto RIVA, Francesco SALVATI, ROBERTO SUSINO, Cosimo Antonio VOLPICELLI & Luca ZANGRILLI
The SWELTO project is at present entirely supported by the INAF-Turin Astrophysical observatory. The SuperSID monitorwas provided as in kind contribution by University of Stanford, whose support is gratefully acknowledged.

Ricevitore multifeed banda 33-50GHz: stima delle prestazioni stand alone e con il collegamento fibra ottica

ALESSANDRO ORFEI, ALESSANDRO SCALAMBRA, Renzo NESTI & SERGIO MARIOTTI
Nel presente rapporto vengono descritte le prestazioni simulate del ricevitore multifeed 19 beam operante nella banda 33-50 GHz (Q-band) da installare su SRT.

Centos 7 Configuration for AGILE Pipelines

NICOLO PARMIGGIANI & ANDREA BULGARELLI

Evaluating SoC power efficiency through N-body application

David Goz, SARA BERTOCCO, Igor CORETTI, ANTONIO RAGAGNIN, Luca TORNATORE & Giuliano TAFFONI
Currently, the High Performance Computing (HPC) sector is undergoing a profound phase of innovation, in which the main stopper in order to achieve "exascale" performance is the power-consumption. The usage of "unconventional" low-cost computing systems is therefore of great interest for several scientific communities looking for a better trade-off between performance and power consumption. In this technical report, we make a performance assessment of commodity low-power System on Chip (SoC) using a direct N-body application...

The Test Planning for the SIMBIO-SYS Near Earth Commissioning Phase

MICHELE ZUSI, ROMOLO POLITI, EMANUELE SIMIONI, VINCENZO DELLA CORTE, ANDREA CICCHETTI & RAFFAELLA NOSCHESE
In this document we describe all the tests to be performed during the Near Earth Commissioning Phase (NECP) for the Spectrometers and Imagers for MPO BepiColombo Integrated Observatory SYStem (SIMBIO-SYS).

La data di fondazione di Augusta Taurinorum

Mariateresa CROSTA, Sandro Caranzano & Giuseppe MASSONE
Il riesame delle fonti gromatiche, strettamente collegate all’attività del condere e del fondare, dimostrano il perdurare, dall’età arcaica all’età imperiale, di un criterio di fondazione delle colonie che implica l’osservazione del Sole al suo sorgere e al suo calare (sole sunt secuti). Le medesime fonti ci informano poi che non tutte le città erano fondate seguendo il corso del sole (sic per totum orbem terrarum est unaquaeque limitum constituti). Tali informazioni, fino ad oggi passate...

Astrofisica, Cosmologia, Fisica Fondamentale e Fisica del Sistema Solare dallo Spazio: il contributo nazionale

Roberto DELLA CECA, Marco Bersanelli & Mauro MESSEROTTI
Il presente documento, di cui gli autori costituiscono il “Board editoriale”, presenta una sintesi delle attività del Paese nell'esplorazione del Sistema Solare e nell'osservazione dell’Universo effettuate dallo Spazio. I dati citati sono estratti principalmente dal Piano Triennale e dal Documento di Vision dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), predisposti attraverso protocolli di consultazione con gli organismi e le articolazioni dell’Ente, e con un ampio coinvolgimento di tutta la comunità di riferimento in campo spaziale (si stima...

STC Observation strategy report

MARIA TERESA CAPRIA, EMANUELE SIMIONI, Alesandra Slemer, Vania Da Deppo, Cristina RE, FABRIZIO CAPACCIONI, PASQUALE PALUMBO & Gabriele CREMONESE
This document contains all the information and concepts necessary to define an observation strategy for STC, the stereocamera channel of SIMBIOSYS, and plan its observations. It first describes the constraints derived from the orbit of Mercury, the planning of BepiColombo mission, and the design of STC detector; then the possibilities offered by the software commanding the instrument are presented. Building on these constraints and possibilities, an observation strategy based on a “segmented orbit” concept is...

BC-SIM-TN-003 Reports and Note Layout and Flow

ROMOLO POLITI, MICHELE ZUSI, EMANUELE SIMIONI, FABRIZIO CAPACCIONI, MARIA TERESA CAPRIA, ALAIN DORESSOUNDIRAM, YVES LANGEVIN, PASQUALE PALUMBO, MATHIEU VINCENDON & Gabriele CREMONESE
In this document, we will describe the name convention, the format, the flow of reports, notes, and plans produced for the Spectrometers and Imagers for MPO BepiColombo Integrated Observatory SYStem (SIMBIO-SYS).

Attività \"spaziali\" dell'INAF nei campi della Fisica del Sistema Solare, dell'Astrofisica e della Cosmologia

Roberto DELLA CECA, MARCO SANTORO, ANDREA ARGAN & LAURA SPINELLA
Il materiale riportato in questo documento (46 missioni spaziali, 21 programmi di ricerca e sviluppo e 6 attività di “supporto”) rappresenta uno spaccato succinto delle attività/progetti “spaziali” dell’INAF nei campi della Fisica del Sistema Solare, dell’Astrofisica e della Cosmologia aggiornato a Maggio 2020.

La sicurezza spaziale via sorveglianza dello spazio e tracciamento di oggetti naturali ed artificiali e monitoraggio e previsione dello stato fisico dello spazio e degli ambienti planetari (Space Weather): il contributo nazionale

Mauro MESSEROTTI & Roberto DELLA CECA
Il presente documento, di cui gli autori costituiscono il “Board editoriale”, presenta una sintesi delle attività del Paese nel campo della Sicurezza dello Spazio, effettuate dallo spazio e da Terra. I dati citati sono estratti principalmente dal Piano Triennale e dal Documento di Vision dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), predisposti attraverso protocolli di consultazione con gli organismi e le articolazioni dell’Ente, e dai documenti nazionali ed internazionali di "roadmap" redatti con un ampio coinvolgimento di...

Geologic symbols library and development for QGIS

Alessandro Frigeri
This project brings into QGIS symbols useful in terrestrial and planetary geological mapping. Styling for points, lines, fill patterns and gradients are included. Currently, the library includes symbols defined by FGDC for astrogeology, but others from different mapping authorities/institutions can be added.

VIR-IAS-TN-32 - VIRTIS ROSETTA EGSE SW Version 7.5 - Functional Validation

ROMOLO POLITI & FABRIZIO CAPACCIONI
The report describes the validation of the maintenance activity carried out by Techno System Developments on the VIRTIS Rosetta EGSE Software CIG Z571056CC1.

Design of Power Stage of INAF GAIA Board for biasing of AETHRA WP1 downconverter

Pierluigi ORTU, Andrea SABA, Giuseppe VALENTE, Olivier GARNIER, Patrice SERRES, Frank SCHAEFER, Fabian THOME & Alessandro NAVARRINI
The GAIA digital board developed by INAF was designed to bias up to ten stages of cryogenic low noise amplifiers (LNAs) and to deliver a maximum drain current Idmax50 mA with a drain voltage Vdmax5 V for each of them. The GAIA board monitors and controls each of the stages independently. However, such board cannot be employed to monitor and control the AETHRA WP1 75-116 GHz downconverter module as the power amplifiers of the fully-integrated...

BC-SIM-IAPSUPA-TR-001 HRIC NECP report

VINCENZO DELLA CORTE, MICHELE ZUSI & PASQUALE PALUMBO
The present document has been issued with the aim of describing the NECP (Near Earth Commissioning Phase) Tests results of HRIC channel part of the SIMBIO-SYS instrument suite on board the BepiColombo ESA mission.

BC-SIM-TR-001 - SIMBIO-SYS NECP Data Produced Analysis

ROMOLO POLITI, SERGIO FONTE, EMANUELE SIMIONI, MICHELE ZUSI, Gabriele CREMONESE, FABRIZIO CAPACCIONI, MARIA TERESA CAPRIA & PASQUALE PALUMBO
In this document we will describe all the tests performed during the Near Earth Commissioning Phase (NECP) for the Spectrometers and Imagers for MPO BepiColombo Integrated Observatory SYStem (SIMBIO-SYS). For each test will be reported a sheet with the pipeline report and a discussion eventually on the detected anomalies.

Accesso all'archivio dei dati meteo di Cima Ekar

D. Fantinel
Il sistema attuale di acquisizione di dati meteo nella sede osservativa di Cima Ekar è in funzione dal 2012. Durante questo periodo sono stati raccolti sia i dati relativi alle condizioni atmosferiche (temperatura, umidità, pressione, radiazione solare, velocità e direzione del vento) sia i dati relativi alle temperature dei telescopi, dal basamento al top ring. In questo rapporto tecnico si descrive l’interfaccia web per accedere all'archivio e per visualizzare tali dati.

Istruzioni per l'inserimento dei prodotti della ricerca nel repository OA@INAF

Luisa SCHIAVONE & GIOVANNA CAPRIO
Il presente documento fornisce istruzioni dettagliate su come inserire i prodotti della ricerca nel repository istituzionale ad accesso aperto OA@INAF. Sono illustrati tutti i passi dell'immissione e ogni step è corredato di immagini esplicative delle procedure da compiere.

Registration Year

  • 2020
    76

Resource Types

  • Other
    63
  • Software
    9
  • Dataset
    4