750 Works

SILVIA DI GASPARE, Demografia dei conflitti armati. I casi del Ruanda e della Bosnia, Aracne Editrice, Canterano, 2018

Thaís García-Pereiro
Euro-Balkan Law and Economics Review, N. 1 (2020): Fascicolo 1

La monotonia delle parole d’ordine. Catchwords e cultura politica nella tarda Repubblica romana

Federico Santangelo
A memorable chapter of Ronald Syme’s The Roman Revolution (1939) is entitled Political Catchwords. This paper discusses the relevance of that concept to the study of the late Roman Republic, and its wider methodological and historiographical implications.

How COVID-19 impact in the Balkan area?

Skender Topi, Pallumb Pipero & Luigi Santacroce
This short note aims at reporting the current status of COVID-19 outbreaks in the Balkans area, a group of countries in close geographical, political and economic contact with EU countries. As a consequence, the current health crisis in Italy has important economic effects on Albania and other Balkan countries.

DESCRIZIONE DI UNA NUOVA SPECIE DI MACROSIPHONIELLA DEL GUERCIO (HOM. APHIDIDAE)

Sebastiano Barbagallo
Nella presente nota viene descritta una nuova specie di Macrosiphoniella Del Guercio trovata in Sicilia nel corso della ricerca e determinazione di alcune specie congeneri. Desidero rinnovare un sentito ringraziamento al Dr. D. HILLE RIS. LAMBERS, al quale ho inviato in esame qualche esemplare dell'afide e che molto gentilmente mi ha fornito ampi ragguagli, di ordine tassonomico, sull'entità in oggetto. Al mio Direttore, Prof. VINCENZO LUPO, che mi assiste nello svolgimento di ogni lavoro, vadano...

STUDI SUI COLEOTTERI CURCULIONIDI III. STROPHOMORPHUS PORCELLUS SCH.

Raffaele Monaco
Dello Strophomorphus porcellus Sch. (Coleoptera - Curculionidae) vengono riportati cenni di morfologia della femmina (il maschio non è stato trovato) della pupa e della larva matura, nonchè notizie bio-etologiche rilevate in focolai di intestazione verificatisi negli orti del litorale adriatico, in provincia di Bari, nel 1968, 1969 e 1970. La polifagia dell'adulto viene confermata in Puglia, essendo stati riscontrati danni sulle foglie di piante appartenenti a specie delle seguenti Famiglie: Urticaceae, Polygonaceae, Chenopodiaceae, Caryophyl- laceae,...

ORIA MUSCULOSA HB. (LEP. NOCTUIDAE): IMPORTANTE AGENTE DEL FENOMENO «SPIGA BIANCA» (WHITE EAR) IN PUGLIA

Mario Solinas
L'autore, dopo una rapida introduzione circa il fenomeno « white ear », espone i risultati di indagini eto-ecologiche condotte in Puglia negli anni 1968, 1969, 1970 e '71 sull'Oria musculosa Hb. importante agente di tale fenomeno. Dell'insetto sono riportati cenni morfologici dell'adulto, dell'uovo, delle larve e della crisalide, ciclo biologico, etologia, ecologia, danni alle piante e mezzi e metodi di lotta. È questa la prima segnalazione in Italia di danni da parte del Nottuide, il...

CONSIDERAZIONI ECOLOGICHE SUL PREOCCUPANTE SVILUPPO DI COROEBUS FLORENTINUS (HERBST) NELLE LECCETE DEL GARGANO

Mario Solinas
Da una decina d'anni a questa parte, le leccete del Gargano, da Monte S. Angelo a Mattinata e fino all'estremità del promontorio garganico, vanno assumendo in misura crescente e sempre più preoc- cupante un'aspetto anormale caratteristico: la tipica chioma sempre verde dei lecci si presenta sempre più frequentemente deturpata da chiazze bruno-giallastre di fronde secche ed interrotta qua e là da rami inerti e privi di foglie. È questo l'aspetto inconfondibile delle piante colpite dal...

STUDI SUGLI IMENOTTERI ICNEUMONIDI

Franco Frilli
In questo primo lavoro sugli Imenotteri Icneumonidi, l'A. analizza innanzitutto le generalità della famiglia, dando anche un quadro riassuntivo degli Autori che più si sono interessati del gruppo. Dopo aver discusso la posizione sistematica della specie Devorgilla canescens Grav., l'A. studia dettagliatamente la morfologia della specie, dando una particolareggiata descrizione morfologica della femmina (capo, torace, addome, apparato genitale, apparato digerente), dell'uovo, della larva neonata, della larva matura e della pupa, accompagnando la descrizione con numerose...

NOTE MORFO-BIOLOGICHE SULLA HALTICA QUERCETORUM FOUDR. (COLEOPTERA, CHRYSOMELIDAE)

Mario Solinas
L'Haltica quercetorum Foudr. è un Crisomelide oligofago che ha danneggiato diverse volte giovani querce e nocciolo in varie parti dell'Europa. Recentemente (1960-1965) ha colpito con una certa intensità i numerosi cespugli di nocciolo che crescono spontaneamente al Passo Penice (Piacenza). Dopo una breve descrizione dell'adulto ed in particolare dell'organo copulatore, viene illustrata la morfologia esterna degli stadi preimmaginali (uovo, larva, pupa), con speciale attenzione alla chetotassi della larva (neonata e matura) e della pupa. Il...

BIOCENOLOGIA COCCIDICA SU AGRUMI E PITTOSPORO IN LIGURIA E CONSEGUENZE DEL CONTROLLO DI RODOLIA CARDINALIS SU PERICERYA PURCHASI IN RAPPORTO ALLA ESPANSIONE AREALE DI PULVINARIA FLOCCIFERA

Giuseppe Jannone
L'Autore di questa memoria, dopo circa 20 anni di ricerche biologiche e di allevamenti di laboratorio di Rodolia cardinalis Muls. condotti a Genova (Liguria) per la lotta naturale contro la Pericerya purchasi (Mask.) che infesta gli agrumi e alcune piante ornamentali in varie parti d'Italia, è arrivato alle seguenti conclusioni. Il Coleottero utile che allo stato di adulto e di larva distrugge tutti gli stadi della sua vittima (uova, larve e adulti della cocciniglia), ha...

IL PANONYCHUS ULMI (KOCH) NEI VIGNETI DELL'ETNA

Alfio Nucifora & Renato Inserra
Gli AA. riferiscono su un'intestazione di Panonychus ulmi (Koch) nei vigneti della zona collinare della plaga orientale del-l'Etna, in provincia di Catania, Sicilia. L'intestazione è stata notata per la prima volta nella primavera del 1964 e da allora gli attacchi si sono ripresentati annualmente con intensità maggiore o minore. n comportamento del fitofago sulla Vite, in pieno campo, è stato identico a quello che a1tri AA. hanno osservato per altri Paesi d'Europa : ad una...

OSSERVAZIONI ESEGUITE IN PUGLIA NEL 1972 SUI CALCIDOIDEI PARASSITI DEL DACUS OLEAE GMEL.

Raffaele Monaco
Nelle zone olivicole più importanti della Puglia a fine agosto-inizio settembre 1972 sono stati raccolti campioni di olive in 124 stazioni su piante di diversa varietà, non sottoposte a trattamenti antidachici. Dall'esame dei campioni, effettuato mediante l'esame per dissezione delle olive al microscopio stereoscopico è risultato che i Calcidoidei indigeni parassiti del Dacus oleae Gmel. (Eupelmus urozonus Dalm., Eurytoma martellii Dom., Pnigalio medi- terraneus Ferr. et Del. e Cyrtoptyx dacicida Masi) hanno realizzato una paras-...

PRESENZA IN ITALIA DELLA TRIOZA FEMORALIS FOERSTER (RHYNCHOTA, PSYLLIDAE) E NOTIZIE SU DUE CALCIDOIDEI SUOI PARASSITI

Ferdinando Bin
L'autore fornisce i risultati di osservazioni biologiche effettuate sulla Trioza femoralis Foerster (Rhynchota, Psyllidae), nuova per la fauna italiana, e su due Calcidoidei suoi parassiti. Gli adulti della Trioza trascorrono l'inverno sulle Conifere Pinus mugo e Abies alba; in primavera migrano sulla Rosacea Alchemilla vulgaris dove iniziano la prima generazione. La seconda generazione sviluppa in agosto; attorno alla metà di settembre sfarfallano gli adulti che migrano sulle Conifere. I Calcidoidei Tetrastichus upis Walk. (Eulophidae) e...

OBSERVATIONS ON SOME MEALYBUGS (COCCINEA: PSEUDOCOCCIDAE) AND THEIR NATURAL ENEMIES ON ARBORATE PLANTS IN THE REPUBLIC OF GEORGIA

V.A. Yasnosh
OBSERVATIONS ON SOME MEALYBUGS (COCCINEA: PSEUDOCOCCIDAE) AND THEIR NATURAL ENEMIES ON ARBORATE PLANTS IN THE REPUBLIC OF GEORGIA. Twenty-one species of Pseudococcidae are associated with arborate plants in Georgia. About 50% are adventive species which are mostly restricted to the subtropical zone of the Black Sea, although Pseudococcus comstocki (Kuwana) and Planococcus ficus (Signoret) are widespread, while the main pest is Planococcus ficus, which is injurious to grapevine and some other plants. The indigenous species...

Nidularia pulvinata (Planchon) (Hemiptera: Kermesidae) urban outbreaks associated with entomopathogenic fungi

Roberta Roberto, Stefania Pollastro, Giuseppina Pellizzari & Francesco Porcelli
Pest outbreaks often give to insect pathogens the opportunity to infect their host species eventually leading them to death. Recent Nidularia outbreaks off urban Quercus ilex L. showed some cases of entomopathogenic fungi virulence, apparently sustained by species of Fusarium and other fungi. Infection is apparent on the Nidularia population because fungi provoke the scale color shifting to orange or dull-green in medium in large patches. After the isolation in an axenic culture of the...

The history of Dactylopius coccus (Costa) (Hemiptera: Dactylopiidae) in the Mediterranean basin: the Sicilian episode

Gaetana Mazzeo, Agatino Russo, Pompeo Suma & Santi Longo
Dactylopius coccus (Costa) belongs to the family Dacylopiidae (Hemiptera: Coccomorpha), that includes species that live exclusively on Cactaceae and are native in America as well as their host plants. From the dried body of the females, rich in carminic acid, can be extracted the red carmine dye used primarily for food, clothing and cosmetic coloring. In Mexico this species was already reared for that purpose by native people before the discovery of America. The Spanish...

Nuovi dati per la conoscenza degli Xantholinini della Regione Orientale. XIII. Specie dell’India meridionale raccolte da H. Franz e conservate nel Naturhistorisches Museum di Vienna (Coleoptera, Staphylinidae)168° contributo alla conoscenza degli Staphylinidae

Arnaldo Bordoni
NEW DATA ON THE KNOWLEDGE OF THE XANTHOLININI OF THE ORIENTAL REGION. XIII. SPECIES FROM SOUTH INDIA COLLECTED BY H. FRANZ AND PRESERVED IN THE NATURHISTORISCHES MUSEUM OF WIEN (COLEOPTERA, STAPHYLINIDAE) The following species from South India are described: Faxilla lucidissima sp. n. very closely related to F. bilobata Bordoni; Faxilla diaphana sp. n. similar to F. lucidissima; Symilla indica sp. n. closely related to S. filicis Bordoni. Also Zeteotomus elegantis sp. n. from Malaysia,...

Quantità di adulti di Chirothrips manicatus Haliday (Thysanoptera Terebrantia) valutata su pannocchie di Arundo pliniana Turra (Gramineae) in Basilicata

Luigi De Marzo
AMOUNT OF CHIROTHRIPS MANICATUS HALIDAY ADULTS (THYSANOPTERA TEREBRANTIA) EVALUATED ON COBS OF ARUNDO PLINIANA TURRA (GRAMINEAE) IN BASILICATA Number of adult thrips on A. pliniana cobs was monitored in 3 localities of Matera province (Southern Italy). Samples of cobs were collected every 15 days from mid-July to early January in each locality. A supplementary sample was collected in a single locality at mid-March. All samples included 90 cobs assembled from 3 separate groups of plants;...

CARATTERI MORFOLOGICI DISTINTIVI DELLE LARVE DI DACUS OLEAE GMEL., CERATITIS CAPITATA WIED., RHAGOLETIS CERASI L. (DIPT., TEPHRITIDAE)

Angelo Sabatino
I Ditteri Tefritidi, sono fra gli insetti più dannosi alle colture fruttifere e già molti Autori hanno condotto su di essi studi di morfo-biologia e sui mezzi di lotta. Da un esame dei lavori morfo-biologici, ho notato che la grande maggioranza di questi riguardano le forme adulte di tali insetti, mentre lasciano in secondo ordine la morfologia delle larve, le quali sono poi le dirette responsabili dei gravi danni economici apportati all'agricoltura. È stato questo...

NOTIZIE SULLA PRESENZA IN SICILIA DI UNA NUOVA COCCINIGLIA DEGLI AGRUMI: Osservazioni biologiche preliminari

Sebastiano Barbagallo
In the citrus orchards of some areas of Sicily the presence has been reported of citricola scale, Coccus pseudomagnoliarum (Kuwana) (Homoptera, Coccidae), which is a new species for the Mediterranean basin. The discovery of this soft scale in the Sicilian orange groves is of particular interest and deserves great care in order to try to limit it and to avoid its spreading throughout the island. The citricola scale, in fact, is well known as being...

I macrolepidotteri italiani. Fauna Lepidopterorum Italiae (Macrolepidoptera) - Addenda et corrigenda. I

Paolo Parenzan & Francesco Porcelli
This Addenda & corrigenda reports data about more than five hundred Lepidoptera specie related to the Italian fauna. The generic names listed in the main publication were respected despite their changes in very recent publications. This was made in order to make both texts uniform. Key words: zoogeography, mediterranean area, paleartic, corology, distribution. Gli autori precisano ulteriormente lo stato della fauna dei macrolepidotteri italiani fornendo aggiunte e correzioni riguardanti oltre cinquecento specie. I dati sono...

Osservazioni anatomiche sull’apparato genitale femminile in Ditrysia di 13 famiglie (Lepidoptera)

Luigi De Marzo
ANATOMY OF THE FEMALE INTERNAL GENITALIA EXAMINED IN DITRYSIA OF 13 FAMILIES (LEPIDOPTERA) Study deals with 29 species and is based on inseminated females. These were recognized from the presence of a very dense mass of sperm in their spermatheca. Spermatozoa did usually fill the receptacle and occupied also the duct of the spermathecal gland in some species; in Lycaenidae they were found also in the distal enlargement of the spermathecal duct. No trace of...

STUDI SULLE LARVE DEI COLEOTTERI DITISCIDI IV. Morfologia dei tre stadi larvali di Copelatus haemorroidalis F.

Luigi De Marzo
È trattata la morfologia esterna dei tre stadi larvali di Copelatus haemorroidalis F. (Dytiscidae, Colymbetinae) con l'intento di studiare le variazioni che essa subisce nel corso dello sviluppo larvale e di paragonarla con quella delle specie precedentemente esaminate; viene considerato con particolare attenzione il comportamento della chetotassi delle larve neonate. Si mettono in evidenza, inoltre, i caratteri che, nell'ambito della subf. Colymbetinae, appaiono esclusivi di specie del genere Copelatus. MORPHOLOGY OF THE THREE LARVAL INSTARS...

DESCRIZIONE DEL MASCHIO E DI UNA FEMMINA TERATOLOGICA DI MACRONEURA VESICULARIS (RETZIUS) (HYM. CHALCIDOIDEA)

Raffaele Monaco
DESCRIPTION OF THE MALE AND A TERATOLOGIC FEMALE OF Macroneura vesicularis (RETZIUS) (Hym.-Chalcidoidea) The author describes (with drawings) the male (antennae, legs, wings, copulatory organ) and a teratologic female which has left antenna and wings like the male, therefore she may be regarded as gynandromorphic. È descritto il maschio della Macroneura vesicularis (Retzius) (Hym.-Chalcidoidea), non ancora ben conosciuto, riportando specialmente i caratteri più importanti ai fini tassinomici. È inoltre descritta una femmina che rappresenta un...

NOTA SU METAPHYCUS LOUNSBURYI (HOW.) (HYM.-ENCYRTIDAE) PARASSITA DI SAISSETIA OLEAE (OLIV.)

Raffaele Monaco
NOTE ON Metaphycus lounsburyi (HOW.) (Hym.-Encyrtidae) PARASITE OF Saissetia oleae (OLIV.) Metaphycus lounsburyi (How.) (Hym. Encyrtidae) known as parasite of Saissetia oleae (Oliv.) and already discovered in Campania (Southern Italy) has been found also in other areas in Southern Italy such as Sicily, Calabria, Basilicata and Puglia, mainly in coastal growings. In Puglia its development lasts from end of April up to November. M. lounsburyi in natura! conditions has 6-8 generations a year (up to...

Registration Year

  • 2020
    35
  • 2019
    210
  • 2018
    19
  • 2017
    13
  • 2016
    473

Resource Types

  • Text
    750