15,855 Works

Leopardi e la “schedina” misteriosa. Esercizi di memoria o versi incomprensibili?

Franco Trabattoni
.

EFFECTS OF LIPID MIXTURE AND A SELECTIVE PPARG MODULATOR ON THE DIFFERENTIATION CAPABILITIES OF HUMAN DERIVED MESENCHYMAL STEM CELLS(HADSCS) DERIVED FROM HEALTHY AN D BREAST CANCER PATIENTS

GHINA AL HAJ
La sindrome metabolica è associata a molte complicanze che portano in particolare a malattie potenzialmente letali come l'obesità e il cancro. Per essere in grado di identificare soluzioni e trattamenti efficaci, dobbiamo indagare le cause alla base di questa sindrome. La nutrizione è un fattore importante da considerare nella prevenzione e nel trattamento della sindrome metabolica. La nutrizione ha effetto su quasi tutti i meccanismi del metabolismo del corpo umano, anche sull’adipogenesi Negli ultimi anni,...

EVALUATION OF THE GM1 OLIGOSACCHARIDE ROLE IN NEURONAL DIFFERENTIATION

PAMELA FATO
GM1 is a mono-sialo ganglioside with amphiphilic character due to the presence of a hydrophobic group, ceramide, and a hydrophilic head (oligosaccharide chain). GM1 represents one of the most important modulator in the nervous system where it is involve in maturations of neurons, differentiation, increase responses to neurotrophic factors, protection against neuronal death and reduction brain damage. The effects of GM1 are known in vitro and in vivo, but the molecular mechanism of action underlying...

THE OFD1 PROTEIN CONTROLS AUTOPHAGOSOME BIOGENESIS THROUGH SELECTIVE AUTOPHAGY

SIMONA BRILLANTE
Cilia are cellular projections that serve a wide variety of essential functions in mammals. Defects in cilia structure or function have emerged as etiological mechanisms underpinning human diseases called ciliopathies. The OFD1 gene, defective in a rare developmental ciliopathy known as Oral facial digital syndrome type I, encodes for a centrosomal/basal body protein required for cilia formation. Recent data link ciliary structures to autophagy, the major intracellular degradation system, although the mechanisms and the main...

Un’ipotesi di committenza per la Consegna delle chiavi di Gaudenzio Ferrari

Rachele Vergani
Un’ipotesi di committenza per la Consegna delle chiavi di Gaudenzio Ferrari

Fogli sparsi di Fulvio Papi

Fulvio Papi
-

Popper: Miseria e storicismo

Francesca Calabi & Giulio Giorello
Nel gennaio del 1975 la casa editrice Feltrinelli pubblicò The Poverty of Historicism di Karl Popper nella traduzione di C. Montaleone. Con Giulio Giorello discussi a lungo il testo e insieme scrivemmo la recensione/articolo qui sotto riportata. Vivevamo insieme da anni, in un clima di grande vivacità culturale, di collaborazione, di stimoli e di scambi teorici, come appare anche da questo articolo. Fin da una prima lettura si può notare quanto sia importante l’apporto di...

Presentazione di TEMPO DEBITO. Sulla temporalità all’epoca del corona virus

Rosalba Maletta
Con TEMPO DEBITO presentiamo un testo che Giancarlo Ricci aveva appena finito di rivedere e per il quale, come era sua consuetudine, ha saputo trovare immagini parlanti.

In memoria di Bruno Buozzi

Fulvio Papi
-

L’interrogativo di Fulvio Papi tra Giobbe e Kafka

Elena Madrussan
-

Introduzione

Gianni Trimarchi
-

Un filosofo e il suo museo

Sergio Giorato
-

In ricordo di Gianni Lucignani

Elio Franzini
-

Le cosmogonie di Giulio Giorello

Cristina Muccioli
-

Il morbo crudele”. Opinione pubblica e diritto dell’emergenza in Italia di fronte all’influenza ‘spagnola’

Filippo Rossi
Complice l’attuale battaglia con il Covid-19, il rinnovato interesse per le malattie contagiose e per il modo di affrontarle può indurre a cercare nella ‘gestione’ dell’influenza ‘spagnola’ risposte e soluzioni agli interrogativi che agitano la società di oggi di fronte all’infuriare della pandemia: è possibile conciliare libertà dell’uomo e tutela della salute? L’opinione pubblica deve concorrere al governo dell’emergenza sanitaria? Fino a che punto è consigliabile informare la popolazione (e quindi spaventarla)? Sebbene l’analisi delle...

“Izwe lethu”: l’istanza d’esproprio senza indennizzo della terra, tra aspettative di giustizia sociale e contenimento sindemico Focus su Cape Town

Cristiana Fiamingo
The bill, which revises section 25 of the South African Constitution, considered, by some, an indispensable step for expropriation procedures to be initiated, targeting marginal land in relation to agricultural production, is still far from becoming law. Following the approval on behalf of the South African National Assembly of the motion of the Economic Freedom Fighters movement, «Expropriation without compensation», expectations were high, especially among landless people, living lives at the limits of survival in...

Il partito Fidesz tra regolamenti di conti interni e difesa degli interessi nazionali

Massimo Congiu
This essay aims to analyze the power system conceived by Viktor Orbán – the current Hungarian Prime Minister and historical leader of the Fidesz party – and his propaganda. To do so, all main topics of Orbán’s rhetoric will be examined: national sovereignty, the threat posed by migratory flows, the “enemies of the Homeland” – as George Soros – the fight against liberalism. Moreover, the conflict between Hungarian Government and the European Institutions will be...

Tavola rotonda Metaromanzo e romanzo editoriale

Marco Bazzocchi, Alberto Cadioli, Laura Di Nicola, Claudio Milanini, Elisabetta Mondello, Luisa Finocchi, Paolo Giovannetti, Marina Paino, Stefano Giovannuzzi, Clelia Martignoni & Bruno Falcetto
In questa sezione si riportano gli interventi esposti durante la tavola rotonda che ha chiuso il seminario, assieme al dibattito che ne è seguito.

Il mito poetico delle rovine di Roma

Marta Marfany
Lo scopo di questo articolo è di presentare il motivo poetico delle rovine di Roma attraverso alcuni testi poco conosciuti. La grande quantità d’adattamenti, traduzioni ed imitazioni di questo motivo rendono difficile la fissazione di un ordine tra tutti loro, le fonti e le loro origini. Il sonetto Superbi colli, e voi sacre ruine di Baldassarre Castiglione (1513-21), il poema latino De Roma (1554) del palermitano Giovanni Vitale (Janus Vitalis) e, soprattutto, il sonetto III...

Il libro dello spreco. Sullo stile tardo di Italo Calvino

Davide Savio
Il contributo intende analizzare Se una notte d’inverno un viaggiatore come prodotto della stagione senile di Calvino, cominciata programmaticamente con il trasferimento a Parigi del 1967. In particolare, nel romanzo si può riconoscere la divaricazione tra convenzioni artistiche e soggettività dell’autore, innescata dall’approssimarsi della morte, su cui Adorno fondava il concetto di stile tardo. Si cercherà di mostrare come lo spreco formale del romanzo senza self, virtuosistico e barocco, rispecchi in realtà l’etica del difficile...

Sartre et Foucault : l’hétérotopie du jardin public dans La Nausée

Piero Latino
Abstract – L’hétérotopie est un concept forgé pour la première fois par Michel Foucault et représente une localisation physique de l’utopie, liée à deux autres concepts : l’hétérologie et l’hétérochronie. L’hétérologie, c’est un discours sur l’« autre », tandis que l’hétérochronie est une sorte d’utopie temporelle. La littérature offre des exemples innombrables d’hétérotopies qui donnent la possibilité de réfléchir sur l’idée d’« altérité ». Cet article montre que le concept foucauldien d’hétérotopie peut être appliqué...

Introduzione

Paolo Giovannetti
Sono introdotti gli atti del Seminario MOD svoltosi all’Università IULM il 17-18 ottobre 2019. I «quarant’anni dopo» del titolo segnalano l’esigenza di mettere a fuoco le ricezioni ‘generazionali’ di Se una notte d’inverno un viaggiatore. In particolare, emerge la difficoltà di cogliere la specificità ‘lettoriale’ del romanzo, di cui oggi si mettono a fuoco soprattutto le problematiche legate alla figura dell’autore, persino della sua esperienza privata. La voce narrante particolarissima escogitata da Calvino pone infine...

I \"Sonetti et canzoni\" di I. Sannazaro: un \"liber\" critico e militante

Rosangela Fanara
Sannazaro devoted himself to vernacular poetry beyond his return from exile: this is attested by some testimonies contemporary to the poet, but also by some poems of the Sonetti et canzoni composed, or rewritten, in the first and second decade of the sixteenth century. The posthumous princeps of the Sonetti et canzoni testifies in fact a work dating back to the late '20s and, moreover, offers a songbook that, although not completely finished, nevertheless exhibits...

\"Quelli altri antichi da don Federico\". Su alcuni rimatori della Raccolta Aragonese e i \"Sonetti et canzoni\" di Sannazaro

Maria Clotilde Camboni
The essay reconsiders the question of the influence of thirteenth-century lyric poets on late fifteenth-century Neapolitan poetry, with a particular focus on Sannazaro's Sonetti et canzoni. The contribution reassesses the hypothesis of an influence of early Tuscan lyrics mediated by the Raccolta Aragonese and does so from a new perspective. After re-examining the Raccolta Aragonese with regard to the circumstances of its availability to Federico d'Aragona and other readers and later transmission and dissemination, we...

La tradizione classica nei \"Sonetti et canzoni\" di Iacopo Sannazaro

Amelia Juri
This paper deals with the issue of Sannazaro’s lyric poetry’s sources, with a focus on the intertextual links with the classical literature. Although there are a few studies on the relationship between some poems and the latin poetry, a thorough study of the question is still lacking and the sources of the Sonetti et canzoni have not been duly investigated. As a result the image of Sannazaro’s lyric that we have is not entirely accurate,...

Registration Year

  • 2021
    556
  • 2020
    2,172
  • 2019
    1,524
  • 2018
    1,183
  • 2017
    1,479
  • 2016
    1,283
  • 2015
    1,648
  • 2014
    1,144
  • 2013
    3,113
  • 2012
    1,753

Resource Types

  • Text
    11,687
  • Dataset
    688
  • Data Paper
    1

Affiliations

  • University of Milan
    9
  • University of Pavia
    2
  • University of Bologna
    1
  • Ministry of Education, Universities and Research
    1
  • University of Bari Aldo Moro
    1
  • University of Campania "Luigi Vanvitelli"
    1
  • University of Salento
    1
  • University of Udine
    1