«Conche, conchette, mastelle, mastellette». La pazzia e i suoi discorsi nelle «Piacevoli notti» di Straparola

Giuseppe Polimeni
Il contributo vuole offrire una prima indagine sulla pazzia nelle novelle di Straparola, considerando gli aspetti linguistici della costruzione del discorso d'autore e dei discorsi dei personaggi.
This data repository is not currently reporting usage information. For information on how your repository can submit usage information, please see our documentation.