Le ragioni dell’ordinamento canonico come contributo critico alla scienza giuridica laica

Domenico Bilotti
contributo sottoposto a valutazione SOMMARIO: 1. Ineliminabile interesse del diritto canonico nella riflessione ius-religiosa del post-moderno - 2. L’ermeneutica del rinnovamento nella continuità e la metodologia suggerita dal Concilio Vaticano II: pregi e difetti di una transizione permanente - 3. La richiesta di riconsiderazione delle istanze poste dall’umana coscienza - 4. Una proposta alternativa rispetto a canoni e confini delle (presunte) leggi di mercato - 5. Prime conclusioni: verso un approccio assiologico e razionale sull’analisi degli...