Fanfani e il 1958 : una nuova politica estera per l'Italia

Saverio Serri
Il lavoro di ricerca prende il via dall’analisi di due momenti fondamentali per la politica estera italiana avvenuti nel 1956: la crisi di Suez e lo scoppio della rivolta in Ungheria. Sono questi avvenimenti che mostrano l’aprirsi di nuovi scenari per le relazioni internazionali italiane. Emerge così il neoatlantismo, ovvero un disegno di politica estera che aveva come suoi capisaldi una forte alleanza con gli Stati Uniti, la possibilità di forzare i blocchi Est-Ovest nei...