Sibylle Lacan. Il nome del padre, la voce della figlia

Sandra Teroni
Con la sua datazione - “agosto 1991-giugno 1994” - il libro di Sibylle Lacan Un padre esplicita che la scrittura ebbe inizio nell’anno del decennale della morte del padre, celebrato dall’altra figlia Judith Miller con un lussuoso Album Jacques Lacan che vuole essere un “monumento” degno della memoria del padre. Il “puzzle” di Sibylle, al contrario,  è all’insegna della frammentazione: del ricordo, del discorso e del racconto, del nucleo familiare, della comunicazione disturbata dal non...