The Gap in the Fence: Austerity Cuts, Retrenchment and European Theatre’s Wake-Up Call

John Freeman
Abstract – ITACom’è ampiamente risaputo, per le piccole-medie compagnie teatrali i tagli  dovuti alla politica europea di austerità significano affrontare un futuro incerto. E questo proprio mentre l'età dell'oro del finanziamento pubblico si avvicina alla sua fine. Ma è stato aureo, di per sé, il teatro che questo finanziamento ha prodotto?  E gli Europei, quando usano il termine “austerità”, fanno di un dramma una crisi? Questo articolo  avanza la provocatoria ipotesi per la quale, con...