Rappresentazione vs. modellazione: sintesi della percezione d’architettura nell’era digitale.

La conoscenza umana dell’esistente nasce dal modo con il quale l’individuo si rapporta allo spazio, mediante l’apparato sensoriale visivo che traduce il senso di profondità in percezione consapevole. Rappresentare la realtà dunque è da sempre un compito di simulazione e trascrizione legato a metodi geometrici, sostanzialmente diverso è più circoscritto rispetto al più generale concetto di percezione. La rappresentazione in architettura è poi un ambito disciplinare molto ampio, mutuato da secoli di studi approfonditi riguardanti...
This data repository is not currently reporting usage information. For information on how your repository can submit usage information, please see our documentation.